IGWiki Main Page

IGSuite Howto

Search pages

SourceForge Logo

IGSuiteIGFax su Windows con PDFCreator (Document expired)
  Edit WikiPage historyPropertyGet PdfShows a printable version of this pageCan I help you ?

IGFax su Windows con PDFCreator

Rosario Russo -  rosario.ing@gmail.com


Per stampare documenti via Hylafax da Windows, occorre definire sul proprio sistema una stampante virtuale che consegni il documento a IGFax in formato PDF o Postscript.

Ci sono due sistemi per poter procedere in tal senso: il primo è utilizzare RedMonEE che genera un formato Postscript; il secondo è utilizzare PDFCreator. In questo documento analizzeremo questa ultima soluzione.

Il software PDFCreator è distribuito sotto licenza GNU/GPL e può essere scaricato dal sito http://sourceforge.net/projects/pdfcreator/. link Esso sembra risolvere i problemi che affliggono RedMon, in particolare pare funzionare anche sotto Windows 98/ME. Nel momento in cui scrivo, l'ultima versione è la 0.9.3 (settembre 2006).

Scaricato e installato PDFCreator sul client prima di procedere dobbiamo passare a lavorare sul server, dove configureremo Samba (http://www.samba.org/), in modo da riuscire a condividere la cartella FaxInviati in rete. Un file di esempio di smb.conf è il seguente (ognuno poi apporterà le modifiche che più crede opportune):


######### smb.conf ##########
[global]
  workgroup = WORKGROUP
  server string = %h server
  dns proxy = no
  log file = /var/log/samba/log.%m
  max log size = 1000
  security = share
  encrypt passwords = true
  passdb backend = tdbsam
  obey pam restrictions = yes
  guest account = nobody
  invalid users = root
  passwd program = /usr/bin/passwd %u
  passwd chat = *Enter\snew\sUNIX\spassword:* %n\n *Retype\snew\sUNIX\spassword:* %n\n *password\supdated\ssuccessfully* .
  socket options = TCP_NODELAY

[FaxInUscita]
  comment = Cartella dei fax in uscita
  browseable = yes
  path = /<inserire il path alla dir di igsuite>/FaxInviati
  public = yes
  writable = yes
  create mask = 0664



Riavviare il servizio samba e spostarsi sulla macchina Windows. Qui dobbiamo associare la risorsa condivisa "FaxInUscita" con un'unità di rete, ad esempio Z:\.

Una volta installato PDFCreator, si procede alla sua configurazione. Per farlo, si apre il programma e, una volta impostata la lingua che si preferisce dal menu' 'Lingua', si seleziona Stampante -> Opzioni. Nella finestra di dialogo che appare, si va su "Salvataggio automatico", e si spunta la casella "Utilizza salvataggio automatico"; qui scegliere, come formato predefinito, "Pdf".

Perché tutto funzioni in automatico, sarebbe preferibile che il nome utente utilizzato per accedere a Windows coincida con uno username scelto per IGSuite: questa piccola limitazione ci consente di operare nella maniera più semplice possibile. In altre parole, se l'utente Windows è "Mario Rossi", anche l'utente in IGSuite deve essere "Mario Rossi" (consiglio: preferibilmente non usare nomi con spazi tra le parole). Nel campo "Nome del file" inserire '.faxjob_' e, sulla destra, nel menu a tendina "Aggiungi una variabile al nome del file", scegliere "<Username>".

Fatto questo, spuntare la casella "Utilizza questa directory per il salvataggio automatico" e scegliere la risorsa samba che condivide in rete la cartella "FaxInviati" del server dove risiede IGSuite: nell'esempio, era l'unità Z:\. Dal programma PDFCreator, selezionare quindi questa unità come cartella in cui salvare il file Pdf.

Spostarsi poi su "Azioni", dal menu di sinistra. Scegliere la scheda "Azione da eseguire dopo il salvataggio", spuntare la casella "Azione da eseguire dopo il salvataggio" ed inserire sotto il percorso del proprio browser preferito. Nel mio caso è C:\Programmi\Mozilla Firefox\firefox.exe. Come parametro inserire "http:///cgi-bin/igfax?action=sendfax&onsend=close", incluse le virgolette.

Premere il bottone "SALVA". A questo punto, tutto dovrebbe essere pronto per una prova. Apriamo un documento (ad esempio un .doc con MS Word). Dal menu File -> Stampa, scegliamo la stampante "PDFCreator", quindi diamo OK. Se tutto funziona correttamente, dovrebbe aprirsi dopo alcuni secondi (il tempo di trasformare il documento nel formato pdf) il browser predefinito alla pagina di invio fax. Nella scheda "Mittente", alla voce "Documento da inviare" dovrebbe trovarsi la scritta "Documento presente". Inserire gli altri dati, quindi inviare il fax. Se non compare nulla o se il browser non si apre, controllare che si abbiano i permessi di scrittura corretti sulla risorsa condivisa ($IgSuite_Home/FaxInviati) sul server IgSuite (questo può essere fatto con il comando "chmod 1757 /$IgSuite_HOME/FaxInviati")


Name: IGFax su Windows con PDFCreator - Revision: 2 - Author: Ortolani Luca (26.09.2006) - Last Editor: Ortolani Luca (10.04.2007) - Category: HowTo - Due Date: 31.12.2011 - View privileges: All the world - Edit privileges: Shared by all users - Approved by: Ortolani Luca - Copyright © Ortolani Luca All right reserved